GUIDIZZOLO (Mantova km 30)
È un laborioso comune di oltre cinquemila abitanti, posto a metà strada tra Brescia e Mantova, a cavaliere tra le prime alture moreniche, a sud del Lago di Garda, e la grande Pianura Padana.L’abitato, pur non evidenziando il suo storico e preistorico passato,  è aperto e spazioso, ben tenuto e valorizzato dai recenti eventi d’arte murale - organizzati, dalla “Fondazione Nonsoloarte - Franco Bombana” con il patrocinio del Comune - che, raccolti sotto il titolo “I colori di ...” ogni anno affrontano un tema diverso. Per arrivare: da Mantova si prende la SS 236 in direzione Brescia, dopo circa 30 km si giunge a Guidizzolo.

patrimonio ambientale

Il territorio leggermente ondulato rivela gli antichi processi di trasformazione morenica; il vicino Lago di Garda addolcisce il clima e le basse e miti colline offrono prodotti agricoli tradizionali, che fanno buona ed originale la cucina locale. Soprattutto chi percorre i viottoli in terra battuta, percepisce un habitat suggestivo e con caratteristiche di pregio: il panorama è un alternarsi di profili sinuosi, di conche poco profonde, di specchi d’acqua sorgiva, di viali alberati e di sentieri, che ricamano morbidi saliscendi lungo i pendii delle vigne, i campi di girasoli, i prati erbosi e umidi. È un ambiente naturale dal fascino ricco e multiforme cui spesso è  difficile restare indifferenti.

patrimonio culturale

Guidizzolo è stata abitata fin dal Neolitico e su di essa la storia si è sedimentata, in uno scenario che è passato per gli Etruschi, i Galli, i Romani, i Longobardi e così via, fino al tempo presente. Di tanta storia questa contrada, da sempre considerata confine politico e militare, ha conservato testimonianze importanti che meritano la visita: il romanico Oratorio di San Lorenzo (XIII sec.) - di architettura semplice (aula unica, tetto a capanna con capriate lignee, fregi nel sottogronda e grazioso campanile a vela) - conserva un interessante ciclo di affreschi tardo quattrocenteschi, recuperato alla fruizione pubblica, grazie ai recenti restauri; la Parrocchiale dedicata ai Santi Pietro e Paolo, la cui fondazione risale alla metà del sec. XIV, che custodisce un altare in marmo policromo ed alcune singolari opere d’arte; il teatro, le cui forme architettoniche attuali risalgono agli anni venti e la torre civica, ricostruita nel 1911 nello stesso luogo di un’antica torre medievale; alcuni palazzi nobiliari.
Guidizzolo è sede di un importante Istituto Statale d’Arte: qui ha vissuto e operato il prof. Alessandro Dal Prato, artista e pedagogo di fama internazionale, le cui pubblicazioni sono tuttora in uso negli Istituti artistici italiani.

dintorni

Da Guidizzolo si può partire alla scoperta dei luoghi delle celebri battaglie del Risorgimento nazionale, per arrivare, nel raggio di 50 km, fino a Mantova, Brescia e Verona.

ASSIPAD

Segreteria operativa
Via Magenta, 31
21100 Varese (VA)
Tel. +39 0332 289755
Fax +39 0332 289755